Recensioni e commenti: 4

  1. Nina, San Pietroburgo

    Ho visto in vendita i semi di una pianta con un nome molto strano - un microbiota (in precedenza si pensava che questo termine si riferisse solo alla comunità microbica). Ma la borsa dice che è un arbusto rampicante sempreverde e può essere coltivato seminando nel terreno. Ero interessato alla pianta, ho comprato i semi, ma voglio ancora sapere quali trucchi mi stanno aspettando?

    risposta
    • OOO "Triste"

      La pianta è davvero molto interessante. Appartiene alla famiglia dei cipressi (è spesso chiamato il cipresso siberiano all'estero). Inoltre, è una reliquia - una specie sopravvissuta all'era glaciale, e il microbiota è endemico: si trova in natura solo in un posto - nell'Estremo Oriente, nelle montagne Sikhote-Alin, dove è stato scoperto nei primi anni venti del secolo scorso. Un nome strano è sorto in questo modo: primo, questo arbusto è stato preso per una varietà di ginepro, ma dopo aver studiato più attentamente, gli esperti hanno concluso che è molto più vicino al sud della pianta di conifere, e a causa delle sue dimensioni ridotte (fino a 1 m) hanno dato il prefisso "micro ".

      Anche a giudicare dalla velocità con cui il microbiota si è diffuso in tutto il mondo (fino agli anni '50, era noto soprattutto agli specialisti di dendrologi), questo arbusto è piuttosto modesto e si riproduce molto bene, sia per seme che per talea. I semi freschi germogliano rapidamente, quindi possono essere seminati direttamente nel terreno, nello shkolka. E i semi che sono rimasti per più di un anno devono essere stratificati - naturali (seminato prima dell'inverno nel terreno) o artificiali - in sabbia umida in frigorifero per almeno due mesi. Dei possibili "trucchi sporchi": devi essere preparato per il fatto che le piante cresciute da semi spesso non conservano tratti varietali. Se si desidera ottenere varietà compatte e belle di microbiota - "Goldspot", "Jakobsen", "Lucas" e altri - è più sicuro cercare piantine nei vivai. Oggi questa pianta non è rara.

      risposta
  2. Svetlana Fedorova, Irkutsk

    Credo che la terra non dovrebbe essere spoglia, quindi il sito è stato progettato in modo che fosse occupato da alberi, letti o prato. Tuttavia, con un prato per me per fare amicizia bene in qualsiasi modo non era possibile - lui che era calvo, era giallo ...

    Alcuni anni fa ho sentito parlare di un microbiota e ho capito che questa è la pianta che mi mancava.
    Il microbiota proviene dall'Estremo Oriente. La botanica è classificata come una specie di arbusto conifere. Ma non abbiamo gli aghi di pino spinato. Al contrario, i rami del microbiota sono morbidi e molto piacevoli al tatto. In estate sono di un verde brillante, e in inverno cambiano colore in bronzo dorato.

    Il microbiota cresce, come tutte le conifere, lentamente - circa 2-3 cm all'anno. E non tanto in altezza, quanto largo, quindi è ottimo per piantare su pendii e altre dacie. Morozov non ha paura, ma l'inverno sole splendente può bruciare i teneri rami di una giovane pianta. Pertanto, nel primo anno 2, consiglierei di coprire le piantine con lapnik.
    Nel tempo, quando il cespuglio cresce, si ramifica e copre bene il terreno, puoi tagliarlo un po 'per modellarlo. Ma non essere zelante. Innanzitutto, il microbiota non tollera un taglio di capelli, il momento più sicuro per questo è l'inizio della primavera. In secondo luogo, più denso è il tappeto verde naturale con cui il microbiota copre il suolo, meno polvere nell'aria. Il verde del microbiota emette oli essenziali molto utili che purificano l'aria.

    Le talee lasciate dopo la potatura possono essere utilizzate per la riproduzione. Lasciateli cadere in un piccolo uomo e innaffiate più spesso fino a quando non mettono radici.

    risposta
  3. Oyґen

    Ho un microbiota in crescita da anni 10-Th. Ma solo quest'anno ho scoperto come si chiama. prima non riuscivo a trovare alcuna informazione su di lei. L'ho piantato non con successo, tk. Non sapevo che stava crescendo a dirotto. È possibile potare i suoi rami più bassi, tk. Si riposarono nella casa estiva, in modo che la corona si sviluppasse in alto e non in basso.

    risposta

Lascia un feedback, commenti