Recensioni e commenti: 4

  1. Anatoly Vladislavovich TARAKANOV

    Come eseguire la normalizzazione dei frutti con il più basso costo del lavoro?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Un certo ruolo nel prevenire la caduta dei frutti è la loro normalizzazione. Sebbene si ritenga che questa tecnica abbia un maggiore effetto sulla qualità, tuttavia, i frutti rimanenti soffrono meno delle carenze nutrizionali e aumentano di peso. Quindi, alla fine, il raccolto potrebbe persino aumentare.

      L'Istituto di Orticoltura dell'Accademia Nazionale delle Scienze della Bielorussia ha sviluppato un metodo per lo smaltimento ecocompatibile delle ovaie per il settore privato. La sua essenza - nella spruzzatura di alberi 2% soluzione di olio di colza o di girasole. Per fare questo, aggiungi 200-10 ml di aceto da tavola all'15 ml di olio e mescola con un frullatore o un trapano domestico in un'emulsione omogenea, aggiungendo gradualmente 10 l di acqua calda. Gli alberi vengono trattati durante la piena fioritura, quando tutti i fiori si sono aperti. In questo momento, i fiori "reali" o centrali nell'infiorescenza hanno il tempo di concimare, e quelli laterali, che si aprono più tardi, muoiono a causa dell'incollaggio delle antere con olio.
      Per ridurre l'abbandono delle mele, gli alberi vengono anche spruzzati con soluzioni di sostanze di crescita. Rallentano la formazione di uno strato di singole cellule tra il gambo e il ramoscello di frutta e quindi aumentano la forza di attaccamento del frutto. Per fare questo, usa i farmaci "Ovary", "Bud", "Epin extra".

      risposta
  2. Dmitriy GLUSHCHENKO, Yaroslavl

    Quando troppa frutta è legata a una mela o una pera, mi sbarazzo di una parte dell'ovaio. Ciò aumenta la qualità del raccolto, protegge i rami dagli scarti, riduce la probabilità di diffusione della malattia.
    Alcuni dei frutti in eccesso vengono lanciati dagli alberi stessi. Io li aiuto in questo: quando le mele o Grushki di diametro raggiungono 2-3 vedere, di tanto in tanto obtryasayu alberi ai malati e il frutto deboli caduti. Tutto ciò che è caduto, raccolgo e pulisco nel compost.
    Su quei rami, che raggiungo, taglio manualmente le ovaie. Devo necessariamente eliminare il secondo e il terzo frutto in rosette, lasciando solo il campione più grande. Io cerco di fare in modo che tra la coltivazione di frutta era almeno 15 cm, in media, su un ramo di un albero giovane dovrebbe essere feti 7-8 e adulti -. 13-15.
    Quando una moglie mi trova per un diradamento di frutta, scherzosamente mi chiama "distruttore". E so che senza tale "sabotaggio" non possiamo aspettare frutti grandi e dolci.

    risposta
  3. ospite

    Risulta che il metodo più semplice, che anche un principiante può fare in orticoltura, permette di accelerare l'inizio della fruttificazione nelle piantine di tutte le colture da frutto.
    È stato inventato dal meritato agronomo della Russia Vladimir Susov. Dopo l'applicazione in pratica posso attestare: il metodo funziona perfettamente.
    Cosa dovrei fare? A fine estate dovrebbe rimuovere a Piantine germogli, lasciando il più forte lunghezza 0,5-1 m. La distanza tra le loro estremità deve essere di almeno 0,5 m. Poi, il superiore non fa parte lignificata (circa un terzo della lunghezza) di questi germogli è necessario piegare un anello, estremità legata a lo stesso spago del ramo. Nella primavera del prossimo anno, la fuga dovrebbe essere liberata dalla giarrettiera.
    Un'operazione così semplice accelera la maturazione dei germogli e la posa di gemme di frutta su di essi, specialmente all'interno dell'anello formato da noi.
    Inoltre, aumenta la resistenza invernale sia dei rami piegati che dell'albero nel suo complesso.

    risposta

Lascia un feedback, commenti