Recensioni e commenti: 2

  1. Olga ONUFRIEVA, Lipetsk

    È possibile trasformare un appartamento in una mini serra - lo dimostra il mio migliore amico.
    Tra le altre culture esotiche, è riuscita a coltivare un feijoa. Io, naturalmente, le ho chiesto in dettaglio come l'ha fatto.

    Dal momento che non riusciva a trovare un escrescimento o un gambo da qualche parte, doveva moltiplicare i feijoa con i semi. Ha comprato frutta matura nel negozio, ha tagliato le loro cime e spremuto i semi. Li ho lavati in una soluzione debole di permanganato di potassio, essiccato e seminato a una profondità di 5 mm. Quando i germogli sono cresciuti, la ragazza li ha trapiantati in contenitori separati. Tuttavia, come ha provato, le piante non sono sbocciate e, di conseguenza, non hanno iniziato a dare i loro frutti.
    Tuttavia, la ragazza non abbandonò l'idea di allevare case di feijoa e, quando vide questa pianta in vacanza in Crimea, chiese delle more. Le talee sono ben stabilite in una miscela di sabbia e humus. Quando le piante raggiunsero 30 cm, tagliò le cime un terzo, in modo che gli alberi si formassero su un gambo basso.

    In estate, lei osserva, così che le piante non soffrono di un deficit di umidità, in inverno le evidenzia necessariamente. La ragazza era felice quando la feijoa alla fine sbocciò, e poi si formarono fruttati. La varietà che ha portato dalla Crimea - Crimea presto - auto-impollinata, quindi, apparentemente, e non c'erano problemi con la formazione dei frutti.

    risposta
  2. Natalia TROFIMCHUK, Orel

    Un paio di anni fa ho visto un bel cespuglio di cottage con le foglie dense e coriacee, coperto di fiori bianchi e rosa con stami rossi e lussureggianti. Con mia grande sorpresa, si è scoperto che questo è feijoa! Dal mio punto di vista, la feijoa è un albero come un'albicocca. E si è scoperto che questo è un arbusto molto piccolo, che anche in natura non supera di solito 2 m.

    È perfettamente adatto per la coltivazione nella cultura kad, dal momento che non richiede una grande quantità di terreno.
    In primavera ho preso un gambo feijoa per l'allevamento. L'ho piantato in un terreno umido sotto un pendio e l'ho coperto con un tappo di vetro. Dopo 2 mesi, il gambo è stato trapiantato in una pentola di 3 l in una miscela di humus e sabbia grossa. Un anno dopo, una piantina coltivata fu trapiantata in un vaso, e poi
    una vasca costante

    Spesso non è necessario trapiantare un arbusto feijoa adulto, poiché i suoi rami e le sue radici sono molto fragili. Inoltre, è necessario avvicinarsi con cautela alla formazione della corona: la pianta non deve essere tesa troppo, ma una potatura eccessiva può rovinarla.
    Dalla cura richiesta alimentazione periodica, spruzzatura obbligatoria e umidificazione dell'aria, così come l'illuminazione invernale. Se la pianta non schiarisce nella stagione buia, può scartare le foglie.

    La ragazza ha detto che in primavera è probabile che crescano di nuovo, ma è meglio non rischiare.
    Il fiore cresciuto da talee feujoa attraverso 4-5 anni, quindi questo momento devo ancora aspettare. Spero che potremo ammirare sia la bellezza della fioritura che il gusto dei frutti fragranti.

    risposta

Lascia un feedback, commenti