Recensioni e commenti: 5

  1. Maksim Proskurenko

    Ho in programma l'anno prossimo di piantare una pesca nel giardino - che è meglio comprare una varietà, in modo che l'albero il più presto possibile inizi a dare i suoi frutti? Come piantare e curare correttamente questa cultura?

    risposta
    • Maria VARENKOVA, Tver

      Quasi tutte le varietà di pesche crescono abbastanza rapidamente e cominciano a dare i loro frutti su 3-th, meno spesso 4-5-th, anno. Tra le varietà di varietà, va notato Kiev precoce e succosa, che iniziano a dare i suoi frutti anche in condizioni di scarsa tecnologia agricola per l'anno 3. Va notato che ci sono casi di crescita e fruttificazione di successo dei peschi, anche nelle condizioni della regione del Medio Volga e nella regione di Mosca.

      posizione ottimale sul sito per piantare un albero di pesco è ben illuminata e protetta dal sito vento, situato su una collina, dove non c'è ristagno di aria fredda in primavera e all'inizio dell'estate, e non si accumula acqua durante scioglimento della neve e forti piogge. Il pesco può essere piantato sia in primavera che in autunno inoltrato.

      Per l'atterraggio, preparare un pozzo 0,5x0,5 m, il fondo è coperto con drenaggio (ghiaia, ghiaia piccola, argilla espansa) e rendere organico (se il terreno è povero), ceneri e superfosfato. Le piantine vengono piantate con una leggera pendenza ad una distanza di almeno 3 m da altri alberi. Prendersi cura di piantare le pesche significa osservare le solite condizioni per la crescita e la fruttificazione degli alberi: irrigazione, concimazione, potatura e protezione da malattie e parassiti.

      Non mi piace avere barbabietole troppo grandi in autunno. Secondo me, non è tenuto bene, ed è scomodo pulirlo, e il gusto è inferiore ai suoi fratelli più piccoli. Posso controllare in qualche modo la dimensione delle radici?

      risposta
  2. Yulianna PULENKOVA, Territorio di Krasnodar

    Mio marito è un contadino ereditario, quindi sa come prendersi cura di una pianta così capricciosa come una pesca.
    Il problema principale sono i giardinieri-amanti che coltivano una pesca, i riccioli di foglie (questo è quando le bolle rosa o rosso-rosa compaiono sulle foglie). Per evitare questo problema, in autunno, dopo la caduta delle foglie, spruzziamo alberi con 1% soluzione di solfato di rame (100 g per 10 L di acqua), e quindi - preparativi per la distruzione di afidi e zecche.
    Le foglie sono rastrellate e bruciate. Non scavare e posizionarli nel cumulo di compost. I tronchi vengono digeriti e concimati, sia minerali che organici, sigillandoli nel terreno.
    In primavera, nelle "finestre di febbraio" (disgelo primavera-inverno), spendiamo 2 spruzzando sui boccioli dormienti
    soluzione% 1 di solfato di rame con un intervallo 3-4 giorni. Dopo la fioritura la manifestazione di sintomi arricciatura volte 2-3 ad intervalli del giorno 2-3 pesca spruzzare la soluzione di permanganato di potassio (1 d) o una soluzione 5% di iodio, o acido boronico (5 g) o humate sodio (5-10 g) - tutto contando su 10 l di acqua. Anche aggiunto alla soluzione 30-40 g di sapone, 100 ml di latte o leggermente zucchero - il cosiddetto "adesiva".
    Oltre a tali soluzioni, è possibile utilizzare preparati pronti dai ricci, ma anche essi devono essere utilizzati sistematicamente - una volta non è sufficiente! E un punto molto importante: durante la stagione di crescita, in nessun caso è impossibile spruzzare la pesca con preparati contenenti rame, poiché ciò causerebbe lo scarto di foglie e frutti.

    risposta
  3. Olga

    Il segreto della pesca
    Questa cultura è termofila e, inoltre, di breve durata: è frutto per tre o quattro anni, e questo è tutto. Così ho imparato a coltivare le pesche dalle ossa. Oltre ai frutti, sono attratto dalla sua brillante fioritura rosa. Alcuni addirittura chiedono: "Che tipo di fiori sono questi?" Il cespuglio fiorisce già in due anni, quindi è così bello che non hai nemmeno bisogno di un raccolto!
    Così, in ottobre, in una terra ben fornita, ho posato una pietra senza alcun trattamento. Sotto l'influenza del freddo e dell'umidità, passa attraverso un periodo di stratificazione, e in primavera ci sono germogli. Durante la stagione, la pesca cresce fino a 50 cm, l'anno successivo forma già la corona.
    Ma ricorda che sotto l'influenza di condizioni avverse, la pesca non mantiene sempre le sue proprietà e attributi materni. Può essere rigenerato e perdere il suo gusto e la forma del frutto. Ti dirò un segreto: deve essere trapiantato tre volte per consolidare l'ereditarietà. Anche se questo non è scientificamente provato, sono stato convinto dalla mia esperienza personale. Le mie pesche sono piacevoli sia con la fioritura che con la mietitura.

    risposta
    • Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

      in quale regione vivi?

      risposta

Lascia un feedback, commenti