Recensioni e commenti: 3

  1. Alexander Karpitsky

    Opzione espressa
    atterraggio
    Le fosse per la semina primaverile dovrebbero essere preparate in autunno o 2-3 settimane prima della semina. E se non fosse rimasta neanche una settimana?
    Su un terreno fertile, scavare un piccolo foro, ma in modo che le radici della piantina possano essere facilmente alloggiate in esso. Copriteli con terra dallo strato fertile superiore e annaffiatela abbondantemente. L'irrigazione è obbligatoria, anche se pioviggina. L'acqua in questo caso è più necessaria per compattare il terreno attorno alle radici.

    Su un terreno povero, scavare un largo foro - larghezza e profondità a 1 m. E quando lo si riempie con una miscela di terriccio e fertilizzante (secchi di letame marcito 2-3 e un bicchiere di fertilizzante fosforico e cloruro di potassio), per il restringimento rapido del terreno, versare il buco con acqua (non meno Xnumx l!). Quando l'acqua viene assorbita (dopo 100-2 giorni), procedere con l'atterraggio.

    risposta
  2. Vladimir Starostin, Cand. scienze agricole, San Pietroburgo

    A volte, a causa della piccola fossa di impianto, i giardinieri semplicemente piegano le lunghe radici della piantina. Un albero del genere, anche se si è abituato, peggiora, appassisce e può morire. E non c'è da meravigliarsi: con l'età, le radici della pianta sono intrecciate in un nodo solido.
    Se è impossibile espandere il buco, accorcia le lunghe radici della piantina prima di piantare (di un terzo o metà). Non rimpiangere! Tagli, quindi non sono marci, processo di carbone schiacciato o verde brillante. Allo stesso tempo abbreviare di un terzo e i rami della corona - per l'equilibrio delle parti sotterranee e fuori terra.

    Fai attenzione alle piantine che vengono vendute in contenitori. I produttori spesso torcono le loro radici in un anello. Dopo la semina, gli alberelli per diversi anni crescono bene e poi si asciugano improvvisamente. Il fatto è che le radici non possono uscire dal coma della mattonella e, prendendo tutto il cibo da esso, muoiono. Pertanto, distruggere delicatamente il letto monolitico, raddrizzare le radici, potare, se necessario, e solo dopo, piantare la pianta.

    risposta
  3. Olga Aristova, Regione di Mosca

    Qui invidio tutti: tutti hanno i loro giardini in crescita! E ho un nuovo sito su di esso. puoi dire, non c'è ancora nulla. Ho deciso di fare tutto sulla scienza e ho assunto un progettista del paesaggio.

    Stava progettando il drenaggio, il drenaggio, guardava i sentieri (tenendo conto del rilievo), tutto il terreno era già in ordine.
    E in autunno abbiamo determinato quali piante e dove piantare nel mio giardino. Bene e ora i fori di atterraggio sono già scavati e riempiti correttamente.

    Ma ha detto che i meli in autunno non devono piantare più: le fosse dovrebbero sopravvivere all'inverno. Non lo sapevo prima!

    risposta

Lascia un feedback, commenti