Recensioni e commenti: 6

  1. Victor Gordik, Territorio di Krasnodar

    In ciliege infeltrite durante la fioritura, le estremità dei rametti si asciugano. Qual è la ragione?

    risposta
    • OOO "Triste"

      - Le piante di ciliegie in feltro sono affette da malattie fungine - spontanee. Il fungo sverna foglie cadute, frutti e rami colpiti. L'infezione inizia in primavera durante il periodo di fioritura. All'inizio i fiori diventano marroni e poi i rametti appassiti appassiscono. Misure di controllo
      Tagliare e distruggere (bruciare) rami secchi durante l'intero anno solare.
      Spruzzare gli alberi con un fungicida (Azofos, Topsin, Skor - secondo le istruzioni) prima della fioritura. Ripeti l'elaborazione subito dopo la fioritura e dopo la raccolta.

      risposta
  2. Victoria MARKOVA, Mosca

    La ciliegia di feltro è spesso chiamata olivello spinoso per la sua somiglianza con l'olivello spinoso - le ciliegie non crescono su un lungo peduncolo, ma sembrano macchiare ramoscelli. Bene, il feltro è chiamato per bacche - non sono lisci, ma con una piccola lanugine, simile al feltro.

    Nel nostro giardino la ciliegia di feltro cresce quasi 50 anni e dà una raccolta stabile. In anni particolarmente fruttuosi le bacche sono così strettamente attaccate al ramo che è persino difficile recuperarle. Il più vecchio di tutti i nostri cespugli è Babushkin. Fu portato da mia nonna dal villaggio quando si trasferì a vivere nella nostra città. Cresce i frutti più grandi e più dolci.
    Gli svantaggi della pianta possono essere attribuiti alla difficile lavorazione dovuta alle ossa e all'impossibilità di una conservazione a lungo termine.
    Dopo aver raccolto le bacche è preferibile usare o coprire lo zucchero il prima possibile, altrimenti letteralmente in un giorno iniziano a deteriorarsi. Il modo più semplice per fare il succo. Resti di frutti con le ossa possono essere strofinati attraverso un setaccio e saldati con gelatina.

    Una volta che avevamo molto sentore di ciliegia, ma alcune piante dovevano essere rimosse, poiché era difficile elaborare l'inverno, in primavera il fiore spinoso sboccia sempre. Non posso dire nulla di preciso sull'autofertilità: alleva la spina ogni anno e abbondantemente, ma crescono anche prugne nei nostri giardini. Forse servono come impollinatori. I frutti maturano a metà settembre.

    risposta
  3. Kristina OSKOLKINA, Penza

    Comprammo una piantina di ciliegie in città e, mentre raggiungevano la casa, una delle radici principali fu spremuta nel bagagliaio e si spezzò.

    Come stare con questa piantina? La pianta sarà ripristinata?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Certo, una tale piantina non dovrebbe essere gettata via. Cherry ripristina abbastanza facilmente il sistema di root. Prima di piantare, il luogo di demolizione deve essere tagliato con un coltello affilato. Il taglio (dovrebbe essere uniforme e avere la minima superficie possibile) da coprire con una salsa da giardino o cospargere con carbone schiacciato. Se la parte tagliata della radice fosse una parte significativa del volume totale dell'intero apparato radicale, sarebbe necessario potare la parte in superficie della piantina, poiché in questo caso le radici non possono far fronte fornendo alla pianta acqua e sostanze nutritive.

      Come misura aggiuntiva per la sopravvivenza di questa piantina, il resto del sistema radicale può essere trattato con uno stimolante radicante.

      risposta
  4. Famiglia FROLOVYH, Belgorod

    Se le ciliegie non danno frutti, il motivo potrebbe essere che non si pota o si sbaglia.
    Tagliare il ciliegio durante la piantagione: accorcia i germogli a 1 / 3 per dirigere la crescita della corona non in altezza ma in larghezza.

    Poi ogni primavera, fino a quando i reni non si sono aperti, assottiglia i germogli in modo che non vi sia ispessimento, ma non più di 1 / 4 dal numero totale di rami. E dai giovani germogli devi lasciare solo il più forte ed eretto (senza canapa!). Assicurati di tagliare i rami che scendono a terra.
    La ciliegia è incline alla formazione abbondante dell'albero basale, l'albero spende su di esso una quantità significativa di sostanze nutritive. Per garantire un buon raccolto tagliare i germogli sotto la radice.
    Quando l'albero raggiunge un'altezza di 2,5 m, tagliare i getti regolarmente verso l'alto per limitare la crescita dell'albero e stimolare lo sviluppo dei germogli laterali.

    risposta

Lascia un feedback, commenti