2

Recensioni e commenti: 2

  1. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Avevo una crosta sul lavandino, che probabilmente per due decenni (ereditata dai vecchi proprietari) cominciò a staccarsi: dapprima era coperta da profonde fessure e l'anno successivo i bordi cominciarono a piegarsi verso l'alto. E ora, in queste ferite aperte della lunghezza di 10-15 cm, il legno è visibile.

    La stessa disgrazia è accaduta con il vecchio melo. La cosa più importante è che entrambi gli alberi ci danno frutti deliziosi e portano frutti buoni. Sarebbe davvero un peccato perderli. Il cuore sanguina appena con uno sguardo a queste ferite. Soprattutto perché non sappiamo come e, soprattutto, perché sia ​​necessario trattare la mela e la prugna. Possiamo ancora salvare i nostri alberi?

    risposta
  2. Elena IGNATYEVA

    Ha atterrato cinque anni fa piantine di prugne a tre anni. Si stabilirono bene, rapidamente andarono in crescita, ora raggiungono un'altezza di circa 2 m e hanno corone abbastanza decenti. Ma non vogliono dare i loro frutti, non sono nemmeno sbocciati nemmeno una volta. O meglio, un paio di fiori (non di più) appaiono su ogni albero, ma non ce n'è bisogno.

    Cerco di prendersi cura di prugne con grande cura: la terra morbida nei tronchi d'albero, pacciame per l'intera stagione, fertilizzare nella primavera di calce (nel nostro terreno con elevato contenuto di torba) e di cenere spendere diradamento rami. E sentire - zero. Cari giardinieri, mi dica, per favore, che cosa stava succedendo. Forse ho dimenticato qualcos'altro per gli alberi? O fatto un errore?

    risposta

Lascia un feedback, commenti