Recensioni e commenti: 3

  1. Anatoly

    Appello ai coltivatori esperti! Tutti voi scrivete meravigliosi articoli sull'uva, ma sulla copertura, e vi chiedo davvero di scrivere come coltivare, tagliare e modellare lo scoperto e l'uva per gazebo e tettoie.

    risposta
  2. Irene

    L'anno scorso ho finalmente ricevuto il primo raccolto abbondante di uve bianche della varietà Gift Zaporizhia. Le bacche sono diventate molto grandi e, soprattutto, incredibilmente gustose!
    Dopo la comparsa delle ovaie, ho deciso di sperimentare, e ho spruzzato una metà del cespuglio con acido borico, e ho lasciato correre il secondo "al caso".
    Il risultato ha confermato le osservazioni di lettori - sulla vite frutta trasformati erano molto più grandi di quelle del non trattato (là affatto, considerare alcuni piselli coltivati).

    Per la prevenzione, una volta un'estate ho nutrito la boscaglia con un prodotto biologico da malattie fungine. Bene, quest'anno, spero, i primi gruppi di Arkady, Radish Kishmish, Codreanka e Hope mostreranno. Non vedo l'ora di questo evento.
    Vorrei anche dire che è completamente inutile che molti hanno paura di piantare uva, dicendo che si tratta di un affare problematico, vale la pena di riparare una cosa. Sì, problematico, ma che gusto e gratitudine!

    E non abbiate paura dei rifugi annuali - hai solo bisogno di definire chiaramente per se stessi un comodo cespugli circuito di protezione dal freddo, e poi di anno in anno, l'intero processo sarà fatto automaticamente. Se davvero non vuoi scherzare, metti la Concordia Russa "senza problemi", che può essere considerata un vero toccasana. Questa varietà scoperta non teme il sole o il tempo piovoso. Quanto più si potare, la più potente delle viti ottengono (getta una stagione viti su 6 m di lunghezza, quindi per archi di abbellimento e gazebo semplicemente insostituibile). Frutti di piccole nappe sciolte con grandi bacche rotonde, rosa-lilla, con un gusto di caramelle.

    risposta
  3. V.

    Come piantare l'uva

    La corretta messa a dimora dell'uva risiede nel fatto che i suoi cespugli sono disposti in file da sud a nord.

    La distanza tra i cespugli è 1,3-1,5 m, tra le file è 2,5 m. Quando si pianta in file, è meglio scavare una trincea con profondità e larghezza 60, vedi. Il fondo è coperto con terra dallo strato superiore, torba, humus, letame o compost. Un metro lineare viene applicato e miscelato con terra 1 kg di perfosfato, 1 kg di calce fluff, 2 kg di sale di potassio o 3 kg di legno di frassino. È bene aggiungere piccole pietre, mattoni rotti. Piantare pozzi con una dimensione di almeno 60x60x60 sono preparati per cespugli di uve a crescita separata.

    risposta

Lascia un feedback, commenti