8 Recensioni

  1. ospite

    - La durata della vita di una pianta in un posto dipende dalla sua varietà. Stanno crescendo molto lentamente. E se nella boscaglia ci sono già prese 20-30, è meglio trapiantarlo, dividendolo, altrimenti la fioritura svanirà. Se vuoi andartene nello stesso posto, taglia almeno metà della boscaglia e riempi il buco con terra fresca. E ricorda, più parti della boscaglia te ne vai, più velocemente dovrà essere divisa.
    È facile separare il delenque se si lavora con campioni di kadon: scuoterlo dal contenitore, dividerlo e andare di nuovo lì. Qui puoi approfittare dell'esperienza di fioristi stranieri. Loro - persino gli allevatori - sollevano gigli solo in vaso (solo piantine - in piena terra). La capacità di piantare, ovviamente, dovrebbe essere almeno un secchio (più preferibilmente più grande), con fori di drenaggio. Dopo aver seminato, fertilizzato, e il daylily inizierà a crescere come in una fiaba! E il fiore non sarà peggio che in terra aperta.
    Per l'inverno, per la tua tranquillità, puoi riempire una vasca con foglie secche, segatura o raschiare.

    risposta
  2. GUEST

    Per quanto tempo posso lasciare il daylily in un posto nel giardino?
    E possiamo separare la presa senza scavare l'intera pianta, perché se la macchia è grande, è tutto un problema?

    risposta
  3. lettore

    "Non ho coperto nulla per anni. In precedenza ho provato a usare spunbond, paglia. Ma c'è un'arma a doppio taglio. Mi piace spunbond, ma all'inizio della primavera, ancora congelato, è impossibile rimuoverlo. E lasciala prima di scongelarla, non puoi - sotto copertura la pianta inizia a vyprevat. Sotto il "cuscino" di paglia, le daylilies vanno bene, ma pulire da cinquanta ettari richiede molto tempo. E in piccole aree può essere usato, e non per un anno.
    I bambini piccoli, anche se piantati in autunno, possono normalmente sopravvivere in inverno e senza riparo. Avevo dei casi in cui ho scavato nuovi tetraploidi a causa del riordino a sinistra per trascorrere l'inverno a terra, semplicemente ammucchiati in un mucchio, con le radici nude. Con l'arrivo della primavera, vedendo che sono ancora vivi, e alzando la mano non sale, li ha piantati non in un massiccio comune, ma nel giardino anteriore. Lì, e coltivare i daylilies "prodighi" fino alla definizione della varietà. Anche questi piccoli "afferrano" rapidamente le radici del terreno e poi crescono alla grande.

    risposta
  4. Natalia Lizko

    È necessario coprire le varietà di terry per l'inverno? O solo tutti i giovani, re-piantati?

    risposta
  5. Alexander

    Io non lo faccio, sebbene di solito si raccomanda che le malattie non si accumulino. Ci sono i daylilies con foglie svernanti o parzialmente svernanti che non vengono potate, ma questo è in Florida. Al nostro gelo tutti i tipi di congelamento completamente a terra.
    A proposito, in specie con foglie svernanti e semi-sempreverdi, consiglierei di rimuovere i gambi di fiori intempestivi. Il fatto è che queste piante non hanno un periodo di riposo chiaramente espresso. Di conseguenza, per loro, per così dire, non c'è anno pori
    Quando crescono, fioriscono. Possono gettare i gambi di fiori tutto il tempo, facendo solo brevi "tregua". Ma questo è anche il problema delle varietà verde-inverno nella nostra zona. Le piante non hanno il tempo di prepararsi per l'inverno e durante il periodo di fioritura ininterrotta "espirano". Quindi i coltivatori di fiori inesperti hanno delle domande: l'emerochia fiorisce così bene, perché è morto? È necessario capire che la pianta funziona, dà energia per la fioritura e la riproduzione.
    Io stesso, a partire dalla metà dell'estate (e alla fine necessariamente), cancellerò prematuramente i peduncoli della nostra zona, altrimenti distruggeranno la pianta. È importante fare una scelta: una bellezza momentanea o permanente. A proposito, se questi peduncoli sono messi in un vaso d'acqua, quasi tutti i fiori si dispiegheranno gradualmente.

    risposta
  6. Daria

    E per l'inverno al daylily hai bisogno di tagliare le foglie?

    risposta
  7. Alexander

    Non è necessario accorciare le radici, esse sono già tagliate durante lo scavo e le foglie sono accorciate. Ma altri, ad esempio, i famosi fioristi ucraini - la famiglia Kharchenko - non li tagliano. E dicono che quando si trapianta, in linea di principio, non è necessario farlo, poiché ogni pianta "scarta" tutto ciò di cui non ha bisogno. Quanto la radice sarà in grado di nutrire, così rimarranno molti steli e foglie. Ecco perché, ad esempio, non tutta la foglia, ma la sua metà, può asciugare. Ciò significa che la parte che è rimasta verde, la pianta è ancora necessaria.
    Certo, con le foglie incirconcate le piantine sembrano disordinate.
    Il raccolto, anche parzialmente per preservare l'umidità, è una cattiva idea, indebolendo la pianta. Alcuni raccomandano di rimuovere le foglie da un cespuglio malato, io no. Elaboro la parte di terra con la preparazione appropriata e rimuovo solo le foglie in primavera. Questo è necessario affinché tutta la nutrizione che hanno, la pianta utilizzata completamente. E ancora di più non puoi tagliarli in estate. Anche se è molto necessario per fini estetici, tagliare solo quando diventa giallo. Inoltre, le foglie trattengono l'umidità, coprendo il terreno dal sole. Anche le tronchesi, non hanno bisogno di essere rimosse, solo le cime, in modo da non legare i semi.

    risposta
  8. Inna

    Devo accorciare le radici e tagliare le foglie quando si piantano le daylilies, quanto spesso vengono con le piantine? E 'possibile accorciare le foglie dopo la fioritura, ad esempio di un terzo, in modo che consumino meno acqua e non oscurino i vicini?

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile