8 Recensioni

  1. Vasily FYSYNA

    Tratta le rose con la vodka - condivido un top dressing "ubriaco"

    Da due anni fertilizzo le rose da giardino... con la vodka. L'etanolo nella sua composizione stimola la fioritura precoce, bella e di lunga durata. Disinfetta efficacemente anche il terreno. Utile per proteggere ed eliminare il marciume radicale. Per l'alimentazione a giugno-luglio, preparo una soluzione: mescolo circa 10 ml di vodka in 100 litri di acqua. Innaffio le piante alla radice. E per proteggere dalle malattie, la composizione può essere spruzzata sulla parte aerea.

    risposta
    • OOO "Triste"

      In realtà, questo è un integratore piuttosto vecchio e collaudato per le rose, che può svegliarle, attivare i processi di crescita dopo il letargo e in qualche modo proteggere le piante, poiché disinfetta parzialmente il terreno e le protegge da una serie di microrganismi patogeni. Ma il dosaggio sul consiglio è troppo piccolo per le piante da giardino. Preparare una soluzione più forte: 300 ml di vodka per 10 litri di acqua. E se vuoi ottenere un effetto protettivo, diluisci un pezzo di sapone da bucato in un secchio d'acqua (preferibilmente riscaldato a +40 gradi) e aggiungi 400 ml di vodka. Questa composizione può essere spruzzata sulle piante prima e subito dopo la fioritura. Irina GURIEVA, insegnare, sotr. FNTSim. Michurina

      risposta
  2. Alla Fedorovna

    Cosa nutrono di solito le rose dopo la fioritura secondaria?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Alla fine di agosto - inizio settembre, dopo ripetute fioriture, le rose vengono condite a secco con la cenere. Dai fertilizzanti minerali vengono aggiunti superfosfato (30-40 g per 1 sq. M) e sale di potassio (15-20 g per 1 sq. M).

      risposta
  3. Natalia Lvova

    Nutro le mie rose con croste di banana: quando scavo, scavare un po 'sotto la radice.

    Ho anche messo la cenere dal guscio d'uovo sotto di loro. I problemi con la fioritura e la malattia nelle mie donne non avvengono
    Le rose amano il potassio, ma all'azoto non piace. Se li sovralimentano con letame, poi fioriscono, ovviamente, lo farà, ma a gelo diventerà meno stabile.
    Le mie rose ottengono potassio dalle bucce di banana. In inverno li compro apposta, possiamo dire che ho già mangiato questo frutto, ma per il bene delle mie rose preferite sono pronto a mangiarne ancora. Asciugo le croste sulla batteria, quindi mi sbrico. E in estate lancio una manciata alla radice - come top dressing.

    Inoltre, nutro rose con ceneri da rami e gusci d'uovo.
    Se il guscio è appena abbozzato sul terreno, l'effetto, ovviamente, è che posso rallentare. Lo brucio sul fuoco insieme ai rami degli alberi, così il calcio presente nel guscio viene assorbito più velocemente dalle piante.

    risposta
  4. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    A metà luglio, soprattutto se piove, le foglie, i germogli e boccioli di rose possono comparire macchie biancastre -muchnistaya rugiada. Con una forte lesione, i germogli sono deformati, la loro crescita si ferma. Tutti {cespugli e infetti e sani) devono essere eliminati emulsione rame-sapone (250 g di sapone verde e 25 g di solfato di rame su 10 L di acqua), 0,25% etil fundazol.
    Se sulle foglie appaiono macchie marrone scuro, quasi nere di varie dimensioni, è molto probabile che si tratti di una macchia nera. Per questo motivo, le foglie cadono, i cespugli si sviluppano molto male. È importante raccogliere e bruciare tutte le foglie malate e trattare le piante e la terra con l'1% di liquido bordolese o lo 0,5% di cloroossido. Un altro flagello è l'acaro del ragno; di solito appare in estati secche e calde. Le foglie ingialliscono e cadono e una ragnatela è talvolta visibile sul lato inferiore. Contro il segno di spunta, la spruzzatura con acqua semplice aiuta, soprattutto dalla parte inferiore. Con una forte diffusione, trattare le piante con una soluzione di malation allo 0,2%.

    risposta
  5. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Metà estate - le rose fioriscono violentemente, le dalie fioriscono. Sostieni le tue piante, dai da mangiare. Due volte al mese, bevili con infuso di verbasco o escrementi di pollo e puoi anche aggiungere 15 g di superfosfato e 10 g di nitrato di ammonio e solfato di potassio. Ci sono abbastanza secchi per cinque cespugli di rose. Per nutrirsi meglio assorbiti dalle radici, crea delle scanalature intorno ai cespugli, profonde circa 5 cm, e se la terra è asciutta, prima versa bene le piante e solo allora nutri e innaffia di nuovo.

    Dalla seconda metà dell'estate, è necessario rimuovere l'azoto dalle medicazioni floreali.
    A questo punto, puoi usare solo potassio e fosforo.

    Inga Renatovna Smirnova, Tula

    risposta
  6. Marina 65

    Come tagliare le rose
    Riguardo alle rose è già detto molto, ma questa è la cultura, che ha sempre qualcosa da dire. La potatura delle rose è forse uno dei momenti più importanti della crescita.
    La potatura viene effettuata a metà aprile, eliminando i germogli rotti, secchi e anneriti. Questo lavoro non deve essere ritardato, infatti è necessario avere tempo prima dell'inizio di crescita di reni. La potatura delle piante vigorose e ben soppiantate dovrebbe essere delicata e i cespugli cresciuti debolmente dovrebbero essere tagliati più forte al fine di stimolare la crescita di nuovi germogli. Per il taglio utilizzare un potatore tagliente, e i vecchi rami sono segati, seguita dalla lavorazione di siti di taglio con una levigatrice da giardino.
    Nel rose tea ibride consiglio di scegliere 3-5 germogli forti e tagliarli, lasciando ogni ramo di reni 2-3.
    Le rose aggrappate sono caratterizzate da potature elevate, poiché le gemme si formano solo sui germogli superiori dei germogli dell'anno scorso.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile