6

6 Recensioni

  1. Dmitry

    In estate, un grappolo di uva grigia appariva sui grappoli d'uva. Cosa è successo alle piante? Le foglie di questi cespugli possono essere deposte in una fossa di compost?

    risposta
    • Dmitry

      Il rivestimento grigio sui grappoli d'uva indica una pericolosa malattia fungina, come l'oidio (o muffa). Dmitry, non hai specificato, ma penso che anche le foglie e le infiorescenze siano state colpite. Misure di controllo
      Dopo l'autunno colpo di trasformazione delle colture sradica viti soluzione% 3-5 di solfato di rame o di ferro (questa procedura neutralizzare i residui e migliorare patogeni svernamento orticaria). Tutte le parti infette delle piante sono pulite e bruciate!
      Se le uve crescono in serra, tenere presente che una malattia fungina diffonde spore, come sono conosciuti, sono di dimensioni microscopiche e può penetrare anche piccole crepe, le fessure di pilastri, grigliati e altre strutture della serra. In questo caso, è utile a bruciare solforico checker (prima del ricovero per l'inverno e la primavera, subito dopo l'apertura delle uve fino germogli fioriti).
      In primavera, dopo aver aperto le uve fino a sbocciare le gemme, trattare le piante con Azofos (200 ml per Yule di acqua). Quindi, prima della fioritura Spruzzare la miscela serbatoio: Rideau mils Gold (20 g), Topazio (2 mi) e Ecos (40 gocce) - una su 8 L di acqua. Questo trattamento può essere ripetuto quando le bacche diventano le dimensioni di un pisello.
      Tagliare annualmente i cespugli di uva. La macchia non tagliata dà un gran numero di germogli verdi che iniziano a sfumarsi l'un l'altro. Di conseguenza, le piante sono scarsamente illuminate e ventilate, si forma un ambiente adatto per lo sviluppo di malattie.

      risposta
  2. Inna Porokhova, città di Saratov

    Anche ai primi di agosto, le foglie delle uve per qualche motivo sono diventate gialle. Il marito afferma che è successo dopo la pioggia: dicono, è piovuto un po 'di pioggia. Ma forse non piove affatto? Forse l'uva si è appena ammalata o è stata colpita da qualche parassita?

    risposta
    • Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

      Ingiallimento delle foglie dell'uva, la loro chiarificazione è associata alla mancanza di ferro disponibile e all'incapacità della pianta di effettuare la fotosintesi. Questo fenomeno si chiama clorosi. La clorosi infettiva può essere causata da un'infezione virale e non viene praticamente trattata. La clorosi non infettiva si verifica sotto l'influenza di fattori ambientali, questo può essere corretto. Controlla il pH del terreno. Se è alcalino, ricco di calce, il ferro non è accessibile alle piante. Ironia della sorte, la pioggia può anche causare clorosi. Se la precipitazione si protrasse, l'azoto potrebbe essere rimosso dal terreno, necessario per l'alimentazione delle piante. Un terreno pesante, freddo e impermeabile all'aria causa la morte dei peli radicali che hanno assorbito il ferro dal substrato. Viene creato l'effetto della fame per la carenza di ferro. L'apparato radicale può anche essere danneggiato da parassiti, ad esempio, equiseto, fillossera. La sua morte creerà le condizioni per lo sviluppo della clorosi. Per ridurre il rischio di malattie, le uve vengono trattate con un chelato di ferro e alimentate con urea.

      risposta
  3. Natalia PUZENKO. scienziato agronomo, Volgograd

    Non perdere l'oidio!
    Negli ultimi anni, a causa del clima caldo e anche caldo di settembre - inizio ottobre, forti flash di oidio - una pericolosa malattia fungina - sono diventati frequenti in vigna.
    Sulle viti ci sono macchie nere, sulle foglie - un rivestimento grigio, dalla pianta stessa c'è un odore piuttosto tangibile di pesce viziato. Le viti infettate con un fungo non vanno in letargo, l'anno prossimo in primavera i boccioli non si aprono su di loro, e con la crescita della vite si avvia il rapido sviluppo della malattia.
    Come combattere con l'oidio?
    Ci sono alcune semplici regole.
    Dopo la raccolta, effettuare una spruzzatura preventiva del vigneto con preparati di zolfo Tiovit Jet (40 g per 10 L d'acqua) o Topaz (2 g per 10l d'acqua).
    Prima di nascondere le viti per l'inverno, rimuovere le foglie cadute e bruciarle.
    Se l'oidio ha colpito l'uva quest'anno, nella prossima stagione, la lotta con la malattia inizia già all'inizio della primavera. Nel periodo dal germoglio che germoglia fino alla comparsa delle foglie 4-5, cospargere con Bay-summer, Topaz (secondo le istruzioni). Per prevenire la pianta, può essere trattato con fungicidi contenenti zolfo Cumulus, Thiovit Jet (secondo le istruzioni).
    Prima di fiorire e dopo, quando si legano le bacche con un pisello, cospargere le uve Topsy, Strobi, Topaz (secondo le istruzioni).
    Quando si seleziona un farmaco, prestare sempre attenzione se è consentito l'uso nelle fattorie part-time personali.
    Il fungo di oidio vive sulla superficie della pianta ospite ed è dannoso non solo nei vigneti, ma anche su meli, uva spina, rose. Il periodo di incubazione, cioè il tempo dall'infezione della pianta alla comparsa della placca fungina, a seconda della temperatura, è di 7-14 giorni. Le spore del fungo germinano già a +5 gradi. A + 20 ... + 25 gradi, l'infezione si verifica ancora più velocemente.
    SUGGERIMENTO: non trascurare le pratiche agricole che contribuiscono alla arbusti aerazione, - legare e la rottura di germogli pasynkovanie, erbaccia. Una formazione ben ventilata delle uve impedisce un forte sviluppo della malattia.

    risposta
  4. Anya

    Varietà di uva oidio relativamente stabili e malopolevie (almeno per me):
    Taiga è una varietà ultra-precoce. Dalla gemmazione alla maturazione rimovibile - 90-92 giorni. L'arbusto è troppo alto Le bacche sono blu scuro, quasi nero, non grandi, con un leggero aroma di moscato, molto dolce. I grappoli sono conici e pesano fino a 200. La raccolta da una boscaglia di sei anni arriva a 100 kg. La varietà è resistente alle malattie.
    Muromets è una varietà ultra-precoce. Le bacche sono di colore scuro, di media grandezza, dolci. La resa è alta, il peso del grappolo è fino a 200-250, la varietà è resistente alle malattie. Le perle sono rosa - varietà precoci. Le bacche sono rosa, dolci. Il mazzo è grande, conico, che pesa fino a 200. Il rendimento è molto alto. La varietà è resistente alle malattie.
    Blu settentrionale - varietà a maturazione precoce. L'arbusto è troppo alto La produttività è alta Le bacche sono blu scuro, dolce, con un leggero aroma di moscato, piccolo. Il cluster è denso, fino a 170-200
    Moscato russo - una varietà di maturazione precoce. Le bacche sono bianche, molto dolci, con un leggero aroma di moscato. Il cluster è denso, con un peso fino a 250.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile