12 Recensioni

  1. Anatoly

    I semi di peperone dolce sono ricoperti da uno spesso strato di oli essenziali che possono inibire la germinazione. I "bagni" contrastanti aiutano a migliorare la loro capacità di germinazione.
    L'acqua viene versata in 2 bicchieri: in uno - caldo, a una temperatura di 80-90 gradi, nell'altro - quasi ghiaccio, lasciato nel frigorifero per la notte. In questi vasi, i semi avvolti in un pezzo di tessuto vengono alternativamente abbassati per 3 secondi. In totale, sono necessari 3 cicli di tale "indurimento".

    Dopo questa procedura, nello stesso straccio cosparso di acqua, i semi vengono lasciati per due giorni - fino a quando non vengono morsi. Non appena ciò accade, sono disposti in una scatola di semenzali con un intervallo di 1-1,5 cm, mantenendo la stessa distanza tra le file.
    I semi vengono spruzzati con una soluzione di stimolante delle radici, quindi con acqua pulita e leggermente cosparsi di terreno sciolto. Le piantine dovrebbero essere serrate con un involucro di plastica e collocate in un luogo luminoso, illuminando con fonti artificiali per estendere le ore di luce del giorno a 14-15 ore.

    risposta
  2. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Di solito i semi vengono seminati per 65-75 giorni prima del trapianto pianificato delle piantine nel terreno. I semi per la disinfezione vengono pre-immersi per un giorno in una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio. Il succo di aloe è molto efficace, possiede proprietà battericide e stimolanti. Tagliare il foglio inferiore (vecchio) per due giorni in frigorifero, quindi il suo succo viene diluito con acqua 1: 1 e immergere i semi in esso.
    (Semi preparati approfonditi su 1,5-2 cm, vale a dire circa la lunghezza della falange. Terreno a mantenere un po 'umido ma non bagnato. Dopo la nascita di acqua appena spruzzato, ma non.
    L'immersione (trapianto in un grande contenitore) viene effettuata dopo la divulgazione del foglio 2-th presente. Fallo molto attentamente, in modo da non danneggiare le radici. Durante il trapianto, cerca di non seppellire il colletto della radice.

    risposta
  3. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Un posto per piantine viene scelto ben illuminato, ma chiuso da correnti d'aria. Se questo è un davanzale, il bordo inferiore del telaio viene ulteriormente isolato o un foglio di schiuma viene posato tra il telaio e le pentole. La migliore modalità per lo sviluppo delle piantine: 21-23 ° - di giorno e 16-18 ° - di notte. Sia il surriscaldamento che il raffreddamento eccessivo sono dannosi.
    Il peperoncino richiede molta umidità, ma non tollera il ristagno idrico. L'annaffiatura della temperatura ambiente con acqua ferma viene effettuata una volta nei giorni 5-6, bagnando completamente la massa di terra.
    La prima medicazione viene effettuata 2 settimane dopo l'immersione, quindi ripetere ogni 2 settimane. Se le piantine sono cresciute troppo velocemente, il numero di medicazioni superiori è ridotto. La composizione della soluzione nutritiva: 1 g di acqua - 1 g di nitrato di ammonio, 6 g di superfosfato, 2 g di fertilizzanti di potassio.

    risposta
  4. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    I peperoni hanno un apparato radicale fragile e reagiscono dolorosamente al suo danno durante il trapianto. Pertanto, le piantine non dovrebbero essere coltivate in un grande contenitore, dove le radici delle piante si intrecciano, e in singole pentole.
    Per germinare semi, si possono usare tavolette di torba o piccole cellule, in cui i semi vengono seminati uno alla volta. I buoni contenitori per la prima volta saranno tazze piccole da sotto yogurt. Nel loro fondo, è necessario fare alcuni dadi per lo scarico dell'acqua.
    Quindi ogni pianta viene trapiantata in un vaso con un volume di almeno 0,5 l. È molto conveniente usare litro pacchetti terapakovskie da sotto succhi e latticini: sono abbastanza forti, hanno una forma rettangolare conveniente, un volume adatto. Quando arriva il momento di piantare piantine nel terreno, il pacchetto viene semplicemente tagliato con le forbici ed estratto con una massa di terra completamente, senza danneggiare le radici. Nella parte inferiore della borsa vengono fatti diversi fori per drenare l'acqua. In basso versare una manciata di grossa lenza per drenare. Puoi aggiungere un piccolo guscio d'uovo.

    risposta
  5. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    I peperoni hanno un apparato radicale fragile e reagiscono dolorosamente al suo danno durante il trapianto. Pertanto, le piantine non dovrebbero essere coltivate in un grande contenitore, dove le radici delle piante si intrecciano, e in singole pentole.
    Per germinare semi, si possono usare tavolette di torba o piccole cellule, in cui i semi vengono seminati uno alla volta. I buoni contenitori per la prima volta saranno tazze piccole da sotto yogurt. Nel loro fondo, è necessario fare alcuni dadi per lo scarico dell'acqua.
    Quindi ogni pianta viene trapiantata in un vaso con un volume di almeno 0,5 l. È molto conveniente usare litro pacchetti terapakovskie da sotto succhi e latticini: sono abbastanza forti, hanno una forma rettangolare conveniente, un volume adatto. Quando arriva il momento di piantare piantine nel terreno, il pacchetto viene semplicemente tagliato con le forbici ed estratto con una massa di terra completamente, senza danneggiare le radici. Nella parte inferiore della borsa vengono fatti diversi fori per drenare l'acqua. In basso versare una manciata di grossa lenza per drenare. Puoi aggiungere un piccolo guscio d'uovo.

    risposta
  6. Oleg TITOV, città di Bobruisk

    Ho fretta NU!
    Non ho fretta di piantare piantine di cetrioli, cocomeri e meloni, perché le loro piantine sono più giovani quando atterrano - meglio si abituano. Pertanto, semino i semi delle piantine di zucca non prima di metà aprile. Inoltre, ad aprile, semino un bicchiere di mais e asparagi di mais per ottenere il loro raccolto in anticipo.

    risposta
  7. Stepan IVANCHIKOV, la città di Smolensk

    La cosa principale è il terreno
    Per il pepe, il terreno deve essere sciolto, leggero e traspirante, anche se non molto grasso. E alla pianticella non piace il pepe, quando viene costantemente riorganizzato da un posto all'altro, pizzicando o strappando le foglie. I peperoni sono grandi femminucce

    risposta
  8. Diana SOBOLEVA, Odessa

    Densamente e amichevolmente
    Ho notato che le piantine di cavolo non hanno paura di affollare, in modo che sia possibile seminare in un vassoio densamente, e anche quando si pianta su un letto, la distanza tra le piante dovrebbe essere di almeno 30 cm.

    risposta
  9. Eugene CHROMOV, Gomel

    Proviamo l'umidità
    Per le piantine, l'umidità ottimale è 60-80%, che è raro in una stanza riscaldata. Il modo più economico ed efficace per aumentare l'umidità dell'aria è di inumidire le tende. Appese vecchio e regolarmente cospargendoli con l'acqua da una bomboletta spray, sensore di umidità ha stabilito che l'umidità è aumentato 10-15%.

    risposta
  10. Nikolay Mandrik. Volkovysk

    In modo che la piantina di pepe non sia allungata, ho messo uno schermo di alluminio accanto ad esso.
    Inoltre, l'illuminazione supplementare non guasta: sopra le scatole all'altezza regolabile del treppiede, allego una lampada fluorescente con un riflettore.
    Mentre le piantine crescono, sollevo la lampada, mantenendo la distanza dalla lampada alle cime delle piante 20-25, vedi.
    Accendo la lampada tutti i giorni per un po 'al mattino e alla sera con l'aspettativa che il giorno di luce per le piantine sia durato ore 16.
    E sotto le scatole con piantine di pepe io metto plastica espansa da tale riscaldamento in piante su un davanzale di finestra freddo il sistema di radice si sviluppa meglio.
    Nella fase di due volantini reali mi nutro delle istruzioni con la preparazione del BA-EM-1.

    risposta
  11. Elvira Mukhamedova, Armavir

    Suggerimenti 7 per gli amanti del pepe
    Sembra che per i peperoni dolci che amano il calore nella serra - il microclima ottimale, quindi non hanno bisogno di molta cura lì. Tuttavia, questo non è del tutto vero.
    I peperoni sono veramente una cultura termofila. Se la temperatura nella serra è inferiore a + 18 °, smettono semplicemente di crescere e possono riprendersi solo durante il riscaldamento. Pertanto, non autorizzo un calo di temperatura e chiudo sempre la serra di notte.
    Nel pomeriggio, la struttura deve essere ventilata, poiché i peperoni non tollerano la condensa. Questo può indebolirli, causare varie malattie.
    Sono attento alla composizione del terreno nella serra. Una volta in 2-3 anni, non importa quanto possa essere fastidioso, sostituisci lo strato superiore con lo spessore di 20 cm per uno nuovo.
    I peperoni hanno un apparato radicale poco profondo, quindi necessitano di annaffiature sufficienti. Se la pioggia aiuta in terreno aperto, allora in acqua chiusa non si deve dimenticare l'irrigazione regolare, e solo con acqua tiepida.
    Alcune varietà richiedono l'impollinazione delle api, quindi durante la fioritura è necessario spruzzare le piante con acqua dolce. Lo faccio al mattino presto per non provocare scottature.
    Se male da frutta, una volta per spruzzare lo stimolatore piante di frutta, guardo la temperatura non elevarsi al di sopra 30 °, in caso contrario il polline è sterile.
    Due volte al mese eseguo il top dressing bio-minerale e una volta - fogliare, microelementi.

    risposta
  12. Galina Khitrykova, Mogilev

    Durante la crescita del pepe, aderisco al principio: è meglio subalimentare del sovralimentazione. Lo nutro solo quando si sviluppa lentamente o con difficoltà per mettere radici in un posto nuovo. In questi casi, 10 giorni dopo lo sbarco, presento una soluzione di urea (una scatola di fiammiferi su 10 L di acqua).
    Dopo ogni rimozione di frutta pepe fertilizzare organico: a giorni 5-7 versare acqua decomposto letame (1: 1), razvozhu 1: 10 e abbeverati.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile