4 Recensioni

  1. Elena Gorodishenina, Art. Platnirovskaya, Territorio di Krasnodar

    Pepe amaro da parassiti

    Afidi, bruchi e lumache hanno molta paura del pepe amaro.
    Perché non usarlo al posto della chimica?
    1 kg di baccelli di peperoncino tritati (assicurati di tagliare con i guanti, altrimenti ti brucerai le mani) Versare 10 l di acqua, far bollire 5-7 min, lasciare per 2 giorni.
    Quindi filtrare e spruzzare piante vegetali. Diluire Xnumx g di infusione in Xnumx l di acqua e aggiungere Xnumx g di sapone grattugiato.

    Se si elaborano alberi con questa soluzione, raddoppiare la dose.
    Se la soluzione rimane, conservala in flaconi sigillati in un luogo buio e fresco.

    risposta
  2. Elena KIRYASHINA, Ulyanovsk

    Oltre al pepe, io cresco nella dacia cespugli 4-5 pepe amaro. I suoi frutti sono utilizzati per la preparazione di salsa piccante, aggiungere il pezzo in lavorazione, ed i baccelli asciugano macinati in un macinino da caffè e l'uso come condimento.
    Le mie varietà preferite di peperoncini piccanti sono l'Astrakhan, il fuoco cinese e la campana piccante. Semino semi in un terreno nutriente a metà febbraio. In ogni tazza alta (300 ml), un seme. In futuro, il pepe non si tuffa. I germogli compaiono dopo circa 10 giorni. Innaffio regolarmente le piantine con acqua calda, non spendo condimenti aggiuntivi prima di piantare.
    Pepe amaro piantato sul sito nella seconda metà di maggio. A differenza del pepe bulgaro, l'amaro è più resistente alle basse temperature, quindi non mi rifugio per questo. Ho piantato piantine nei buchi, ognuno aggiunge un paio di manciate di humus e 1 cucchiaino. fertilizzante acquistato per pomodori e peperoni. Io mescolo e scarico con acqua calda. Piantine di pepe in profondità nel buco fino a quando 1-th foglia reale.
    In futuro, il pepe richiede annaffiature regolari, allentando. Prima della fioritura, nutro la pianta con fertilizzante azotato, e dopo la fioritura, con fertilizzante fosforo-potassio. Se il pepe è alto, come una campana piccante, lo lego ai pioli. Rimuovo i figliastri inferiori e l'ovaio in eccesso. A seconda della varietà, su un cespuglio crescono fino a 30 peperoni.
    Con i parassiti, ad esempio con gli afidi, faccio fatica con l'aiuto del "sapone verde". In 1 l di acqua, diluisco 40 ml di sapone e nebulizzo abbondantemente. Ma è meglio non aspettare un parassita, ma trattare le piante per la prevenzione.

    risposta
  3. Ruslan Dolgov, Kursk

    La dolce vita del pepe amaro
    Ogni anno dall'inizio della primavera coltivo piantine di pepe amaro, e all'inizio dell'estate lo trapianto in una serra. Ero convinto che il pepe amaro, come il dolce, non darà un buon raccolto senza abbondante concimazione.
    Pronto per la semina, penso che le piantine che abbiano 7-8 foglie. Le piante piantate vengono annaffiate bene un paio di volte a settimana con l'acqua riscaldata dal sole. A proposito, quando metto il pepe amaro nella serra, non pianto dolce lì, altrimenti diventerà amaro. Nutro il pepe 1 volta in 2-3 settimane. In alternativa, utilizzo due fertilizzanti. Primo: aggiungi 10-10 cucchiai a un secchio d'acqua da 12 litri l cenere di legno e lasciare fermentare il composto per un giorno o due, versare circa 2 litri di infuso sotto la pianta. La seconda alimentazione è la seguente: versare 1 kg di escrementi di pollo con 10 litri di acqua e insistere per 10-12 giorni, quindi versare 1 litro di liquame ben agitato in un secchio d'acqua, mescolare e versare i peperoni con esso - 1-1,5 litri per pianta. Scavo i peperoni più sviluppati in autunno e li metto in vasi, che conservo in un seminterrato fresco. Li innaffio solo occasionalmente. Alla fine della primavera o all'inizio dell'estate, trapianto di nuovo i peperoni in una serra, quindi la vita della pianta può essere prolungata per un'altra o due stagioni.

    risposta
  4. Makarova

    Problemi con pepe
    Cosa succede ai peperoni e come curarlo? Circa un mese dopo il trapianto di piantine, quasi tutte avvizzite. Abbiamo gettato del materiale di copertura sotto il tetto: alcune piantine sono andate via e alcune sono ancora appassite, alcuni cespugli sono morti. E quando li ho tirati da terra, sembravano così (vedi foto): la radice centrale è marcia, e quasi non ci sono più laterali. Cosa fare?

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile