2 Recensioni

  1. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Se l'aglio non è maturo
    Nell'autunno del 2014, come al solito, ho piantato l'aglio in giardino. Nell'aprile 2015, sono andato al cottage e ho visto che il 50% dei chiodi di garofano non è venuto fuori. Il resto è arrivato, ma sembrava in qualche modo doloroso. Ne ho messi di nuovi al posto dei chiodi di garofano mancanti. Germogliarono. Ma sono stato contento, come si è scoperto, presto. A luglio, l'aglio maturo è stato scavato e gli spicchi piantati hanno continuato a crescere. Di conseguenza, le cime diventarono potenti e si formò un ispessimento sul sito della testa. La lampadina non si è mai formata. Perché può essere e cosa fare ora: estrarre l'aglio non maturo o lasciarlo a terra fino al prossimo anno?

    risposta
    • Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

      L'aglio ai termini della semina è diviso in inverno (semina in autunno) e in primavera (semina all'inizio della primavera). Per formare la testa d'aglio giusta, ci vuole una certa quantità di tempo, la temperatura del suolo e dell'aria. Certo, è possibile piantare l'aglio invernale in primavera, ma in questo caso si ottiene una "cipolla", senza dentelli.
      Dato che la semina dell'aglio invernale è stata effettuata nella tarda primavera, molto probabilmente, l'aglio non avrà il tempo di formare una cipolla e il modo più semplice per salvare il raccolto è scavarlo ed elaborarlo senza metterlo via per un lungo stoccaggio. Partire per l'inverno non ha senso: le piante non preparate si congeleranno semplicemente.

      risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile