9 Recensioni

  1. Daria N., Mosca

    Ho visto nel catalogo delle orchidee da giardino piante. Nella descrizione si dice che sono le piante resistenti al gelo e semplici nella cura. Perché, allora, non sono ancora comuni nei nostri giardini?

    Voglio davvero comprare, ma dato che sono piuttosto costosi, ho paura di fallire. Dicci quali specie sono più facili da coltivare nel clima della fascia centrale e come si fa?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Le orchidee crescono non solo ai tropici. Nel nostro paese, dal Kamchatka in Crimea, nelle foreste, montagne e paludi crescere una varietà di orchidea: scarpe, Morio, Gymnadenia Liubka, Dactylorhiza, Orchis e altri. Sfortunatamente, molti sono classificati come specie a rischio e elencati nel Libro Rosso.

      L'alto costo del materiale vegetale è spiegato non solo dalla rarità di questi fiori in natura, ma anche dalla complessità della loro riproduzione nella cultura. Il fatto è che nei primi anni di vita, le orchidee si sviluppano a causa del fungo, con il quale sono in simbiosi. Pertanto, il trapianto di giovani piante è irto della loro morte. E, naturalmente, le orchidee non sono solo impossibili, ma non ha nemmeno senso scavare nella foresta: il materiale di piantagione fornito dalle aziende è molto più stabile, anche se non economico. Se vuoi davvero provare a farli crescere
      bellissimi fiori nel loro giardino, quindi devi iniziare con le varietà più semplici - achillea e radice di palma, sono molte specie e per la maggior parte (soggette alla tecnologia agricola e alla corretta semina) sono davvero senza pretese. I fiori di queste orchidee sono simili tra loro, la differenza nella struttura delle radici e nelle foglie è spesso individuata nelle specie di piante a radice palmata. Le piante preferiscono l'ombra parziale, il terreno neutro o leggermente alcalino, non amano il ristagno di acqua e fertilizzanti organici freschi. Ma prima di piantare una particolare specie, leggi attentamente i suoi requisiti per le condizioni di crescita, poiché potrebbero differire leggermente.

      risposta
  2. Irina Klimovna

    In inverno, la mia seconda orchidea sta già morendo. Probabilmente, commetto errori nell'andare. Dicci come prendersi cura di un'orchidea in inverno?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Tra le orchidee ci sono sia amanti del freddo che del calore, ma la cura in inverno è quasi la stessa dietro di loro. Le orchidee amano l'aria fresca e indipendentemente dalla stagione di cui hanno bisogno per fornirla, ma allo stesso tempo cercano di evitare le correnti d'aria. La luce durante tutto l'anno dovrebbe essere molto, quindi è auspicabile illuminare le piante in inverno con lampade fluorescenti. Con un'illuminazione sufficiente, puoi persino raggiungere la fioritura durante l'inverno.
      In caso di forti gelate, è meglio rimuovere l'orchidea dal davanzale della finestra o avvolgere la pentola con un panno durante la notte. In inverno, è meglio rifiutare la spruzzatura, anche se se li trascorri senza fanatismo e non riempi d'acqua le asce delle foglie, allora andrà tutto bene. Puoi pulire le foglie con un panno umido. Trascorri il bagno solo con acqua calda e stabile, puoi annaffiare la sera e di notte - lascia una pentola di orchidea nella vasca in modo che tutta l'umidità in eccesso nel bicchiere. Va ricordato che più bassa è la temperatura del contenuto, minore e minore dovrebbe essere l'irrigazione.

      In inverno, la temperatura del contenuto deve essere compresa tra i gradi 18-24. È meglio trapiantare le orchidee in primavera, in inverno è fatto solo in casi di emergenza, quando la pianta deve essere asciugata, per esempio. In inverno, la fertilizzazione viene ridotta a 1 volte al mese, ma non può essere completamente esclusa. Grande difficoltà con l'umidità dell'aria in questo momento. È possibile acquistare un umidificatore e con il suo aiuto per normalizzare l'atmosfera della stanza.
      Ecco tutte le regole della cura invernale, osservali e le tue orchidee saranno rigogliose, sane e fiorenti.

      risposta
  3. Tatiana Morkovtseva

    A averlo visto elegante e bella pianta, e simile a l'iride, e un'orchidea, nel terreno montagnoso della steppa di Transbaikalia, ho voluto mettere questo a sua dacia.
    Il fiore era insolitamente senza pretese. Nel secondo anno dopo la semina, cambiò letteralmente: in altezza raggiunse più di 1 m, le foglie verde scuro divennero più larghe e più lunghe ei fiori furono catturati dalla luminosità e dall'eleganza. Il bell'uomo cresce nel quartiere con diverse varietà di archi, l'illuminazione ottiene il massimo.

    Lo verso con moderazione, non permettendo di asciugare eccessivamente e di bagnare l'acqua. In primavera concimare con organico - mezzo secchio di humus e un bicchiere di cenere sul un'istanza (mista e versato nella scanalatura realizzato intorno alla pianta ben irrigato e boccola).
    Da giugno a settembre, la pianta apprezza i brillanti fiori viola-viola 8-10 di diametro cm, quasi il doppio rispetto allo stato selvatico. Chiaro il mio barometro a un estraneo, perché in estate mostra quando pioverà, trasformando i fiori in boccioli a spirale, e non li apre finché non esce il sole. Quando la parte terrestre inizia ad asciugarsi, a settembre, lo taglio a terra e lo verso sulle radici dell'humus.
    I semi maturi vengono raccolti per la riproduzione. Dà auto-semina. Sfortunatamente, fino ad ora non sono stato in grado di determinare che tipo di impianto sia.

    opredelit-vid-orhide

    risposta
    • OOO "Triste"

      Hai una pardantopsis a due partizioni (dicotoma Pardanthopsis), o Pardankan da Norris (x Pardancanda norrisii) o Iris dicotomica (Irisdichotooia). Altri nomi sono iris Venus, giglio di orchidea. Semi e delenki possono essere venduti con i nomi latini: Vesperlris o Irisdichotoma. È una perenne ibrida a stelo corto di terreno aperto, ma a volte viene coltivata come una biennale, pertanto è necessario tagliare le cassette mature di semi nel tempo. Fiori durante l'estate. I semi sono stratificati in inverno in frigorifero (a + 3-5 gradi) in sabbia umida o torba, e in primavera vengono seminati in vasi nel substrato del terreno per le piantine. Hanno messo una luce brillante, il terreno è tenuto costantemente bagnato. Piantine appaiono durante tutto l'anno.

      Le piantine sono piantate in piena terra in un luogo soleggiato o nella penombra. Propagandolo facilmente e dividendo. La parte secca del cespuglio deve essere prima "annaffiata con acqua" e quindi piantata. Care - come le iridi barbute.
      L.Uleyskaya

      risposta
  4. Andrey Badeev, territorio dell'Altaj

    Sul sito del futuro cantiere sul sottobosco funzionava un tecnico, dovevo salvare questo impianto, per il quale avevo a lungo osservato. Gli intenditori suggerivano il nome del fiore - l'orchidea del cremaster. Mentre piantato in un luogo ombreggiato. Quali sono le condizioni per questo? È vero crescere nel tuo giardino?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Nei giardini che cambiano i cremastri (Cremastra variabilis, la famiglia delle orchidee) è raro, anche se può essere considerato senza pretese se si soddisfano determinate condizioni. Inoltre, questa pianta non soffre di gelate primaverili.
      Fiori in maggio-giugno (nella zona centrale - all'inizio dell'estate). Per la semina è necessario preparare un appezzamento in ombra parziale con un substrato sciolto da una miscela di foglie, torba e sabbia (2: 2: 1). Pianta e acqua Ricorda, la pianta non tollera le aree aperte con un substrato asciutto denso.

      E quando piantate il cremaster la sua lampadina non può essere coperta di terra, poiché la pianta dopo questo, se non muore, non fiorirà sicuramente! Ogni anno è importante pacciare la sua superficie con la caduta di conifere. Nel giardino, la pianta deve essere divisa una volta negli anni 5, perché con il passare del tempo, specialmente nelle zone con terreno compattato, inizia ad addensarsi e a perire. In buone condizioni, il cremaster si trasforma in tende belle e dense, che sembrano grandi in primo piano.
      Natalia Danilova,

      risposta
  5. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    I fiori più intricati sono famosi per le orchidee e non solo per quelle tropicali. Entrambi i fiori sono molto simili al muso triste di una scimmia.

    L'ape ophris tropicale ha un fiore, insolitamente simile a un grosso calabrone.
    Un'orchidea di airone bianco dell'Asia orientale, durante la fioritura, lancia gli uccelli bianchi più eleganti, l'australiano Caleana Major - anatre viola Ш con becchi gialli.

    Nell'America Centrale, l'orchidea cresce alta peri-steria, o "spirito santo": come se una colomba bianco-rosa stia per decollare tra i grandi petali bianchi. Le coppie possono fare il suo hadenariya - un "angelo orchidea", decorato con zanzare bianche o angeli con nimbus e ali.
    Ma un mazzo di orchidee italiane è in grado di guidare le timide signorine nella vernice: i suoi fiori rosa sono molto simili agli uomini nudi con i cappelli ed è ovvio che l'uomo è un uomo. Quindi è meglio preferire Caladenia Melanema, o la "ballerina che balla". I suoi petali sono piegati nella figura di una ballerina con le mani sollevate e una gonna ondeggiante.
    Alternativa: phalaenopsis
    Quasi tutte le orchidee europee che possono crescere in piena terra sono piante rare e protette, quindi non dovresti trasferirle dall'ambiente naturale ... vivendo nel tuo giardino. Sebbene nel nostro paese sia possibile coltivare orchidee, amanti della doppia foglia, pantofola venus e alcune altre specie.

    La maggior parte delle orchidee vengono coltivate in appartamenti o in serre appositamente attrezzate. I collezionisti amatoriali avanzati a volte allevano specie molto rare e stravaganti. Ma i principianti dovrebbero piuttosto limitarsi a una phalaenopsis relativamente senza pretese, economica, ma molto bella. Inoltre, la gamma dei loro colori è molto ampia e puoi assemblare una collezione per tutti i gusti. E se guardi da vicino, allora nelle profondità dei fiori di phalaenopsis puoi anche vedere alcune creature in agguato.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile