3

3 Recensioni

  1. L. IVLAEVA

    Il lavoro in giardino non dipinge le mani. Più precisamente, dipinge, ma per niente nel colore che vorrebbe vedere. Per diversi anni ho sperimentato diversi modi per mantenere la pelle e le unghie pulite.

    Il noto metodo della "fetta di limone" - è sufficiente strofinare le mani, le unghie e sotto le unghie, dopo che lo sporco principale viene lavato con sapone e lasciarlo direttamente sulla pelle. Sì, l'acido citrico ha rapidamente schiarito tutti i pori e le crepe ... ma le unghie dopo una tale esecuzione hanno iniziato a esfoliare e rompersi. Questa potrebbe essere una reazione individuale, ma ho dovuto cercare un'alternativa.

    Ribes rosso! Quando lo è, il problema delle mani sporche per me non esiste. Basta strofinare il pennello di bacche nelle mani e sono di nuovo pulite. Agisce anche meglio del limone, in quanto non secca la pelle delle mani. Pertanto, ogni anno lascio parte del raccolto sulla boscaglia - esclusivamente per scopi igienici.

    Quando il mio salvatore non è ancora maturo, uso le foglie di acetosa o rabarbaro (non spesso, per non seccare la pelle): la sporcizia e persino i pomodori lasciano senza problemi. E a volte organizzo la terapia con paraffina da giardino: mi spalmo le mani con la paraffina, indosso sottili guanti di plastica e sopra - normali guanti da giardino. Lavoro per due ore a mio piacere - e la pelle delle mie mani è pulita, morbida e liscia. E mi hanno anche consigliato una simile ricetta: mescolare 100 ml di perossido di idrogeno al 3% e 10-20 ml di ammoniaca, aggiungere qualsiasi sapone liquido. In questa soluzione, abbassare le mani dopo il lavoro e le crepe scure diventeranno di nuovo leggere. Bene, quindi ingrassa le mani con una crema grassa.

    risposta
  2. Irene

    Sui germogli di ribes compaiono placche e patina bianca, simili al muco. Non c'è una tale fioritura sulle bacche e sulle foglie.
    È pericoloso per la pianta?

    risposta
    • OOO "Triste"

      - Il salice shchitok si è posato sul tuo ribes. Questi parassiti succhiano i succhi dai germogli di ribes, uva spina, che per diversi anni si indeboliscono e possono persino morire. Una situazione simile si sviluppa quando i cespugli sono popolati con falsi scudi di acacia. Questi parassiti hanno una sorta di rifugio - scudo, che consiste di pelli larvali e cera. Le larve si schiudono dalle uova che ibernano sotto gli scudi durante il periodo di fioritura del ribes (sono chiamate vagabondi). Si arrampicano lungo i rami in cui inseriscono la loro proboscide per nutrirsi della linfa delle piante. Misure di controllo

      Ritaglia i germogli ora popolati con scudi e bruciali immediatamente. Per il futuro: per la prevenzione, spud i cespugli in ottobre con il terreno (e in primavera dopo che la neve si è sciolta, rimuovi questi cumuli di terra).
      In primavera, prima della fioritura, trattare le piante con una biopreparazione del Lepidocide o un insetticida (Kin-mix, Colorado, Mo-Spilan, Tanrek, Fu-fanon). È importante non solo spruzzare, ma immergere i rami direttamente nel secchio con la composizione.
      È più sicuro rimuovere a mano le bilance femmina adulta già attaccate usando uno spazzolino da denti, un batuffolo di cotone o una spugna imbevuta di acqua saponata.

      risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile