2 Recensioni

  1. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    che zucche della varietà moscato che ho sono nate senza annaffiare! Le fruste correvano oltre il recinto, e alcuni esemplari dovevano essere portati insieme al marito: uno, ad esempio, pesava 13 kg! In totale, abbiamo raccolto 24 pezzi di diverse dimensioni, sia medie che piccole. Dobbiamo fare qualcosa da loro, altrimenti non mangeremo durante l'inverno. Proverò a fare il purè di patate con le mele, anch'esse nate in abbondanza.

    risposta
  2. Natalia SHIROKOVA, Nizhny Novgorod

    Ho sempre amato una zucca, ma quando ho provato la noce moscata, è diventata subito la mia preferita tra le altre varietà di questa cultura.
    Tuttavia, la zucca muscata è più estrosa dalle condizioni di crescita. Se l'estate è instabile nella tua regione, è meglio coltivarla attraverso le piantine. Immergere i semi nello stimolatore della crescita per un giorno e seminarli nei vasi di torba a metà aprile.
    Nelle regioni calde può essere seminato immediatamente in giardino, ma all'inizio è consigliabile coprirlo con un film. Il terreno deve essere fertile, quindi, ad esempio, aggiungo sempre compost marcio o humus. I fori fanno a una distanza di 70 cm

    Le piantine dovrebbero essere trapiantate in un giorno nuvoloso e in un primo momento è necessario coprirlo dal sole con materiale non tessuto. Le giovani piante annaffio abbastanza spesso, ma quando le foglie crescono, taglio l'annaffiatura. Su ogni pianta lascio le ovaie 2-3, pizzico i gambi dopo 50 cm dopo l'ultima ovaia dietro la foglia.
    Frutta che raccolgo nella prima metà di settembre. Se le notti sono fredde, copro le piante con materiale di copertura. Tengo le zucche sotto l'armadio. Nel tempo, la crosta diventa più dura, quindi le zucche sono ben tenute.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile