12 Recensioni

  1. Nikolay Zagorodniy, Mosca

    Ho iniziato a dividere un cespuglio di clematide e ho scoperto degli ispessimenti sulle sue radici. Cosa potrebbe essere?

    risposta
    • OOO "Triste"

      Se sulle radici della clematide compaiono ispessimenti nodulari, si può presumere che la pianta sia affetta da un nematode galligeno. Le uova di questo piccolissimo verme parassita rotondo rimangono a lungo nel terreno. Il nematode si riproduce a temperature superiori ai 15°C, è quindi importante evitare il surriscaldamento del terreno e pacciamarlo con torba neutra o compost. Durante la semina non è possibile utilizzare letame fresco, poiché il calore che genera favorisce la proliferazione dei nematodi. La pianta infetta è rachitica e fiorisce peggio. La clematide colpita deve essere dissotterrata e bruciata e il terreno sostituito. Per prevenire la malattia, le piante che producono fitoncidi possono essere piantate accanto alla clematide: aglio, calendula, ecc.

      risposta
  2. Anna MARTYNENKO

    Come propagare la clematide?

    Se vuoi avere una grande quantità di materiale da piantare, propaga la clematide innestando sulle radici. Prendi talee verdi per l'innesto da germogli in crescita di piante adulte ben sviluppate. Tagliatele a fette lunghe 4-6 cm con un nodo in cima. Per un portainnesto, pianta una pianta di 1-2 anni in un vaso con terreno nutriente leggero. Quando ha un forte apparato radicale, liberare le radici dal terreno, sciacquare delicatamente, tagliare le più grandi e utilizzare per l'innesto.

    risposta
  3. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    5 motivi per scegliere la clematide

    Questa è una pianta da giardino.
    Molti fiori si adattano a una piccola area. Fiorisce dalla primavera all'autunno, è conveniente per creare una siepe.
    Non richiede un'attenta manutenzione. Adatto per la coltivazione in vaso.
    Ampia selezione di varietà - per quasi tutti i gusti.
    Capace di trasformare in breve tempo la zona più trascurata in un giardino fiorito.
    Diverse varietà di clematide fioriscono in momenti diversi. Ad esempio, Alyonushka, Blue Bird, Zhakmana, Luther Burbank, Jemmy Queen formano fiori sui germogli dell'anno in corso. Altre varietà - sui germogli dell'anno scorso.
    Quasi tutte le varietà sviluppano attivamente l'apparato radicale per i primi due anni (nel terzo anno le radici raggiungono una profondità di 1-1 m). Pertanto, l'abbondante fioritura della clematide si verifica, di regola, nel terzo anno.

    risposta
  4. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    In condizioni di elevata umidità e terreno impregnato d'acqua, la clematide sviluppa appassimento e fusarium.

    È necessaria un'attenta potatura di tutte le parti danneggiate della pianta (devono essere bruciate). Spruzzare con liquido bordolese all'1%, solfato di rame o ferro.
    Trattare il terreno alla base degli steli con fondazioneazolo (20 g per 10 litri di acqua).
    Per la prevenzione, pianta calendula e calendule nelle vicinanze: non solo proteggeranno la clematide, ma creeranno anche una bella composizione.
    nematode. Purtroppo, l'unico modo per sbarazzarsene è distruggere tutte le piante e disinfettare a fondo il terreno.
    Zecche, mosche e altri parassiti. Non fanno particolari danni.

    Pertanto, in sostanze chimiche che uccidono insetti sia dannosi che benefici

    risposta
  5. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Agosto è un mese pericoloso per la clematide. È alla fine dell'estate che improvvisamente inizia a ferire e svanire.
    Pertanto, esamino attentamente la mia clematide ogni giorno, taglio tutto ciò di cui ho bisogno. Bene, non dimentico la prevenzione: per ogni evenienza, aggiungo cenere di legno al condimento superiore. Ho notato che non solo protegge dalle malattie, ma rafforza anche la pianta: le ciglia maturano meglio e la pianta non ha paura delle forti gelate.
    A settembre, allento il terreno, erbaccia. Non è più necessario nutrire la clematide, ma è tempo di trapiantare in un altro posto. Ho un grande appezzamento, quindi pianto clematidi ovunque e dico che la natura non ha trovato una pianta migliore per decorazioni verdi e siepi.

    Bene, in autunno ho tagliato la clematide. Assicurati che il collo della radice sia cosparso di terra. Più vicino al freddo, copro accuratamente. Anche questo è molto importante, soprattutto quando il gelo colpisce prima della formazione del manto nevoso.

    risposta
  6. Inna Arlazorova, Kemerovo

    Dimmi, quali varietà di clematide sono richieste oggi in particolare? Interessato alle varietà da coltivare sia in casa che in campagna.

    risposta
  7. Marina Bragina, Kletsk

    Quando dovresti dividere il cespuglio di clematide? Ho viti adulte - 5-8 anni e diversi bambini di tre anni, da cui vorrei ottenere un paio di cespugli in più.

    risposta
    • OOO "Triste"

      - La clematide può essere divisa con una grande capacità di formazione dei germogli di una particolare varietà. Allo stesso tempo, da un cespuglio all'età di 5-10 anni, puoi ottenere da 5 a 25 divisioni. Quelli più giovani si propagano al meglio per talea a fine giugno e inizio luglio. La divisione è utile per le piante ispessite, poiché fioriscono peggio con l'età.
      È meglio farlo in aprile-maggio, prima della crescita dei germogli. Non è sempre necessario scavare l'intero cespuglio, si può fare scavando da un bordo di un solco profondo 50-60 cm. Quando si lavora, è importante posizionare una pala radialmente al centro del cespuglio per ferire le radici il meno possibile. Quando scavi parzialmente, prenditi il ​​tuo tempo, raccogli un po 'la terra, è bene lavorare con una zappa con denti tondi e un manico corto.

      A PROPOSITO
      Le radici tagliate durante il processo di scavo possono essere immediatamente utilizzate come portinnesti per l'innesto di clematidi varietali a fiore grande.
      Liberare con cura il centro delle viti dal terreno, con un potatore, separare alcune parti con radici e piantarle in un nuovo luogo.
      Polvere le sezioni sul cespuglio uterino e le talee con polvere di carbone. La trincea deve quindi essere coperta con terriccio fresco e nutriente, aggiungendo fertilizzante complesso, preferibilmente ad azione prolungata, secondo le istruzioni.

      risposta
  8. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    Il terreno per piantare la clematide dovrebbe essere permeabile, argilloso, leggermente alcalino o neutro, ben fertilizzato e sciolto. Sul fondo della fossa di semina (dimensioni 60x60x60 cm), deve essere posizionato uno strato di pietrisco di 10-15 cm per il drenaggio. Il terreno della fossa deve essere completamente sostituito con terreno fertile con l'aggiunta di humus o compost, aggiungere 150 g di perfosfato e 200 g di farina di dolomite.

    In primavera è utile annaffiare la clematide con latte di lime (farina di dolomite, gesso) e una soluzione contenente rame (1 cucchiaio per secchio d'acqua).
    Buoni risultati si ottengono spolverando il fondo delle viti con cenere di legno dopo la pioggia - questo impedisce ai germogli di appassire.

    risposta
  9. Lyubov MELNIKOVA, collezionista di clematidi, Mosca

    Sul mercato vengono vendute molte varietà di clematide. Ricorda, tra loro ci sono entrambi davvero senza pretese e capricciosi. È meglio acquistare piantine da venditori di fiducia.
    Quando si pianta, prendere in considerazione la necessità di illuminazione: ci sono varietà che fioriscono al sole aperto (ad esempio, Purple Dream, Jackmanii, The President, Purpurea Plena Elegans) e si dissolvono rapidamente, è meglio che crescano all'ombra (Nadezhda, Nelly Moser, Niobe, Ville de Lione).
    Le clematidi non amano le zone umide e le acque sotterranee vicine. Devono essere piantati in luoghi che si seccano rapidamente in primavera.

    Dovrebbero essere preparati buchi per piantare profondi (e non larghi, poiché le radici della clematide crescono verso il basso, non in larghezza).
    Il terreno deve essere sciolto e ricco di nutrimento.
    Si consiglia di piantare immediatamente queste viti in un luogo permanente.

    risposta
  10. marina

    All'inizio di ottobre, nelle clematidi alpine, fiorite, a petali grandi e di montagna, che sbocciano sui germogli dell'anno scorso, ho tagliato solo i rami spezzati e quelli. che addensano il cespuglio. Ma gli ibridi dei gruppi Florida e Patens vanno tagliati ad un'altezza di 1-1,5 m da terra, togliere le fruste dai supporti, adagiarle a terra e isolarle con materiale di copertura o zampe di abete. Presto particolare attenzione alle clematidi, che fioriscono due volte a stagione: sono le più stravaganti.
    La prima volta che le piante sbocciano fiori delicati sui germogli dell'anno scorso (dopo la fioritura, li ho tagliati), e la seconda volta - sui giovani germogli, che accorgo di un terzo in ottobre. Verso un secchio di torba secca sotto la base dei cespugli, poso con cura i rami a terra e copro con lo spunbond (puoi anche usare lutrasil).
    Per le specie erbacee di clematide (manciuriane e dritte) faccio un taglio di capelli "estremo" - con un potatore affilato taglio i germogli a terra, poiché muoiono per l'inverno.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile