Commenti

  1. Irina Gurieva, Ph.D. et al. Li FNTS. Michurina

    Sulle piante perenni, rimuovere il rifugio invernale, rimuovere il pacciame e allentare il terreno. Allo stesso tempo, nutrilo con nitroammofos (1 cucchiaino per 1 metro quadrato) per l'incorporamento nel terreno. Se sulla betulla sono comparsi degli orecchini, questo è un segno sicuro che lo stesso lavoro può essere svolto nel roseto, dopo aver rimosso il rifugio.

    IMPORTANTE!
    Alla fine di marzo rimuovere i ripari e l'efedra, ma ombreggiarli nelle ore di mezzogiorno dal caldo sole per le prime due settimane.
    Per piantine
    Ad aprile è il momento di seminare semi di cochia, dalie annuali e astri, amaranto, agerato, verbena, balsamo, calendule, calendula, gloria mattutina, delfinio per le piantine.

    Alimentazione per primule
    Sotto muscari, boschi, bucaneve, crochi, giacinti su terreno povero, chiudere l'urea (15 g per 1 mq), dopo averli annaffiati.
    Versare i giacinti (dopo aver depositato i germogli) con questa soluzione: in 10 l di acqua, diluire 5 g di urea, superfosfato, solfato di potassio.

    Rispondi
  2. Svetlana KRIVENKOVA, agronomo

    Protezione dai parassiti

    Cospargi abbondantemente le aiuole su cui coltiverai lattuga, ravanello e cavolo con polvere di tabacco o cenere di legno setacciata, in modo da non lasciare che il coleottero delle crocifere si avvicini alle piante.

    Qualche parola sui fertilizzanti

    Se i fertilizzanti organici non sono stati applicati in autunno (humus, compost ben decomposto, torba), fallo ora (secchio per 1 metro quadrato). Inoltre, assicurarsi di applicare fertilizzante minerale complesso (scatola di fiammiferi per 1 mq. M) e cenere di legno (1 cucchiaio. Per 1 mq. M) al terreno.

    Rispondi
  3. Raisa MATVEEVA, Cand. biol. scienze

    Allenta il terreno

    La primavera è arrivata in giardino: il terreno è maturo (è diventato sciolto e friabile) ed è pronto per la coltivazione. Allentalo nei corridoi e nei cerchi vicino al tronco. Prima lo fai, più umidità verrà trattenuta per le piante.

    IMPORTANTE! Non danneggiare le radici durante la coltivazione del terreno! Si trovano particolarmente vicino alla superficie della terra negli alberi nani e nelle fragole (fragole da giardino).

    Nutri il tuo giardino con azoto
    Se la crescita nel giovane giardino l'anno scorso è stata piccola, aggiungi azoto - 12-15 g di nitrato di ammonio o 9-13 g di urea per 1 metro quadrato del cerchio del tronco. Copri immediatamente il fertilizzante con il terreno in modo che l'azoto non fuoriesca.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.