3 Recensioni

  1. Irina Pavlova

    Sarà troppo tardi per piantare il flox alla fine di settembre? Le varietà ordinate verranno consegnate entro questo periodo. E che tipo di terreno è preferibile per loro!

    risposta
    • OOO "Triste"

      — Il Phlox può essere piantato fino all'inizio di ottobre.

      Se il terreno sul sito è sabbioso o argilloso, con un'acidità minima, è sufficiente scavare una trincea fino alla profondità di una baionetta e aggiungere fertilizzanti organici e minerali (secondo le istruzioni). La trincea dovrebbe essere profonda almeno 30 cm: questa è la profondità in cui penetrano le radici del flox.
      Il terreno scavato viene migliorato (mischiato con humus, ecc.) e reintegrato. Il terreno umido e costantemente impregnato d'acqua non è adatto per il flox. Il terreno acido deve essere calcinato (300 g di calce per 1 mq.
      Le aree argillose sono problematiche per la coltivazione del flox. A tale terreno è necessario aggiungere compost (1 kg), torba (5-6 kg), cenere di legno (7 g), sabbia di fiume (300-5 kg), superfosfato (6-50 g) per 60 mq. . . Tutto questo è mescolato e inumidito. Il terreno argilloso viene aggiunto al terreno sabbioso.
      Le radici della piantina vengono raddrizzate, ricoperte di terra e pressate con le mani. Lo strato di terreno sopra le gemme non deve superare i 5 cm.
      Il flox piantato deve essere pacciamato o pacciamato per l'inverno, poiché i germogli di crescita sono posti sopra il rizoma.

      Alexander KRAIKO, biologo

      risposta
  2. Aiio ROGOVSKY, Mosca.

    I phlox striscianti primaverili non sono affatto come i loro fratelli alti - F. fu preso dal panico. Ma creano anche punti luminosi nel giardino, attirando l'attenzione con fiori delicati per diverse settimane. Ora questa pianta è ovunque al posto. Le tende particolarmente elegantemente luminose sembrano con le conifere. Molte di queste isole spettacolari sono già cresciute in tutto il mio giardino. Ma una volta ha portato e ha semplicemente bloccato minuscoli "fili d'erba" nel terreno. Già due volte in quattro anni ha scavato enormi zolle e le ha distribuite ai vicini. E nessuna nuova aiuola sul sito è completa senza un bell'uomo.

    risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile