2 Recensioni

  1. Summerman, giardiniere e giardiniere (anonimo)

    All'inizio le giovani ciliegie fiorivano abbondantemente, ma non ho mai visto alcun frutto. Per due primavere di seguito gli alberi sembravano bruciati. I fiori si sbriciolano letteralmente tra le mani. Entro la fine dell'estate, le foglie riprendono ancora vita sulle punte dei rami, ma molto rade. Cosa c'è che non va nelle ciliegie?

    risposta
    • OOO "Triste"

      - Questa è un'ustione monile, una pericolosa malattia fungina. Le spore fungine si disperdono durante la fioritura e infettano i fiori, provocandone la morte. Quindi le foglie e i rami si seccano. Per proteggere ciliegie e ciliegie dall'ustione monile (e le ciliegie soffrono in modo particolarmente grave), assicurati di trattarle durante la fioritura con fungicidi: una soluzione all'1% di azophos, Priam o Sillit (secondo le istruzioni). Se durante la fioritura il clima è caldo (+16 gradi e oltre), puoi utilizzare Rayok (secondo le istruzioni). Regolatevi inoltre a rimuovere e distruggere tutti i rami, i germogli morti e malati e i frutti lasciati pendenti: sono fonte di infezione.

      risposta

Mini-forum di giardinieri

La tua email non sarà visibile